News

Iniziative a pioggia nei negozi di dischi italiani per il 13 aprile, tra concerti, dj set, mostre e presentazioni di libri

ACCANTO ALLE ANTEPRIME DELL'INDUSTRIA DISCOGRAFICA ITALIANA, PIÙ DI TRECENTO I TITOLI IN ARRIVO SABATO 13 APRILE, NUMEROSE LE INIZIATIVE DEi NEGOZI DI DISCHI, CON MOSTRE, PRESENTAZIONI DI LIBRI, DJ-SET E CONCERTI. TRA GLI ARTISTI, EDDA, OMAR PEDRINI, GARBO, ALMAMEGRETTA E OSCAR, IL CANTANTE DEGLI STATUTO IN USCITA CON IL SUO PRIMO LAVORO SOLISTA.

A pochi passi da piazza Maggiore a Bologna, Semm festeggia il suo primo decennale di vita con la Charity 'Music Is Life', nata in collaborazione con AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Tanti ospiti in consolle, dall'italo-canadese Bruno Belissimo alla giornalista e scrittrice Laura Gramuglia fino ai Girlfriend In A Coma, e riflettori puntati sulle pareti del negozio per Best Art Vinyl Italia, una mostra di cinquanta copertine di dischi italiani tra le più creative del 2018. Il giorno dopo, una giuria di esperti e addetti ai lavoripremierà la migliore da Santeria Paladini 8 a Milano.

Sempre nel capoluogo lombardo, da seaseRPM, Billboard Italia e Pioneer DJ presentano un talk sulla musica elettronica tra il giornalista e dj Tommaso Toma e I-Robots, alias del collezionista di dischi Gianluca Pandullo, a seguire uno showcase della Apparel Tronic con Kisk + SCHiLLiNG. Negli spazi di Psycho gli EUF con il loro post rock tra Mogwai e Shellac, lo swing de I Docs, il punk dei Burdush, il piano di Luca Olivieri, il fuzz rock dei berlinesi Wedge, la psichedelia made in Brooklyn dei Golden Grass. Da Ral8022 Vinyl Culture, nel pomeriggio uno speciale Record Store Day su Radio Raheem condotto da Diggler, di sera LePark & Friends con la community ComeHome.fun faranno ascoltare le novità discografiche di Somne su Aura Dinamica ed Edea su Nereau Records, con il supporto di Funk You e Oniks. Il mercatino dei dischi di Vinile farà da sfondo all'intera giornata con una rotazione di dj's a sorpresa, mentre da Backflip Records le sonorità clubbing di Phade cattureranno gli appassionati di soulful e deep house.

Da Carù a Gallarate, in scena il country rock di James Maddock, già partner dei Waterboys e collaboratore di Larry Campbell e David Immergluck (Counting Crows), il folk psichedelico di Buck Curran, gli italiani Crowsroads e Half Blood, seguaci questi ultimi di un sound alla Steve Earle & The Dukes, mentre da Disco Story a Darfo Terme, Duscoli e il Collettivo PLK presenteranno il nuovo album 'Venti chilometri di paura'. A Brescia da Pinto Multimedia è organizzato un meet & greet con Omar Pedrini e i Timoria, rispettivamente in uscita con il nuovo singolo 'Che ci vado a fare a Londra?' e la ristampa di 'Walking My Way', mentre da Alta Fedeltà a Como, e in collaborazione con L'Officina della Musica, Eugene, Garbo e Andy dei Bluvertigo insieme per il singolo 'RadioWave' e Fabio Mittino con il nuovo album 'Simple Music for Difficul People Vol 2'.

Da Rock and Folk a Torino i mod fan gioiranno per la presenza di Oscar, il cantante degli Statuto in uscita con il primo singolo solista 'Lei Canterà' dedicato a Mia Martini, mentre da Rubber Soul si festeggia con'Factory Records 40 Years 1979-2019', una celebrazione della storica label di Manchester curata da Stefano Oflorenz e Maurizio Pustianaz, con l’aiuto di dischi e materiale grafico dell’epoca. Il post rock della band versiliese Esterina e le sonorità crepuscolari degli Airportman sono protagonisti invece della giornata di Muzak Dischi a Cuneo. A poca distanza, da Cuordivinile Record Shop a Bra, l'appuntamento è nel segno del binomio musica e arte con l'inaugurazione della mostra personale di Isadora Mendes Panero, in arte Hisah.Riot. Pittrice italo-brasiliana amante delle sottoculture underground, Hisah.Riot raffigura soggetti iconici, spesso appartenenti al mondo del rock e caratterizzati da uno sfondo multicolor, a macchie e spezzettato da simboli nascosti.

'I Love Music, I Love Analog' è l'iniziativa di Simpaty Records di Asola (Mn) , una lectio magistralis sulla creazione dei master prima dell'avvento del digitale, un minimuseo con esposizione di giradischi, registratori a bobine e a cassette e il singolo esclusivo 'Soul Clap' di Work Out, jazz funk tricolore. A Lecco da Discoshop i dj set di Broke One, Fabietto Delgado, Menazone, Montenapoleone Project, Reebs, SLVR, Mother Inc e Triplex. Casa del Disco di Faenza presenta l'incontro 'Ti Smonto Un Giradischi' con l'esperto Livio Laghi e Marco Ghezzi, editore del libro 'Vinile. Istruzione per l'uso' (Quinto Quarto Edizioni), invece a Udine da Angolo della Musica il giornalista Daniele Benvenuti interviene per il libro 'Cantattori', in risalto anche le novità discografiche dei Crunchy Candles, Tony Longheu, Louis Amato e Miky Martina, in collaborazione con Aua Records e il Circolo Acustico.

Da Disclan, leggendaria roccaforte salernitana che inaugura un nuovo spazio attrezzato con un'area concerti, ci sarà Edda in acustico con i brani del suo ultimo disco 'Fru Fru' e a seguire i dj set di Tonico 70, Paolo Caravano, Giovanni D'Amico, Joe & Frank e un live  con i Dia Libre. A Napoli, da Fonoteca disponibile per la prima volta l'edizione in vinile dell'album 'Peppe Barra In Concerto' e live a sorpresa di musicisti frequentatori dello storico negozio, tra cui Almamegretta, EPO, Fabiana Martone, K-Conjog, Libera Velo, Suonno d'ajere, i Romito, Scapestro.

A Roma, Discoteca Laziale nella nuova area vinile di 70mq regala una listening session con impianto High-end, Radiation Records ha in esclusiva il singolo 'Baby Baby' della band punk rock Vibrators, mentre da Blutopia si esibirà Nancy Natali (Female Trouble Band). A Perugia, da Musica Musica l'ambient di Pulsar, il rock-blues de Il Gigante e poi Nukeri, Boda, JM e Cekera, mentre da T-Traneil Mu Duo + Discucci. A Foligno, Supersonic Record Store ha chiuso la vecchia sede e riconvertito in negozio di dischi un vecchio cinema, dando vita allo Spazio Astra, un luogo polifunzionale animato per la giornata dalle sonorità synth-wave di Zero Call.

Consolle aperta per il leggendario Disco Più di Rimini, oggetto di culto durante la Golden Era dei negozi di dischi per dj's, da poco nella nuova sede di Via Flaminia attrezzata con una vinyl zone di tutto rispetto. In Puglia, da Disconutshot a Lecce la surf music di Frank Lucignolo, la House di Piggy, Kosmik, Ludekk, Lemi Shoya e Dario Gopher, mentre da Clinic Music Store a Molfetta uno speciale sul grunge con WondeRadio. Da Disco Shop a Monopoli una mostra evento insieme alla piattaforma social Vinilteca e a Taranto i negozi Vinyl Zone e Mexico 70 uniscono le forze schierando il dj Bruno Bolla, Guido Nemola, Sebastian Spiegelhauer, Goffredo Santovito e Pa.Co.

A Palermo da PunkFunk il nuovo singolo degli Smuggler Brothers 'In The City/Jam', due tracce extra dalle session dell'album 'Musione' prodotto da Massimo Martellotta dei Calibro 35 in uscita a maggio su Schema, a Firenze MoveOn propone sonorità ancestrali e afro jazz con il live acustico di Al Doum & The Faryds, mentre a Genova da Disco Club ci saranno i Big Fat Mama con  un album tributo a Tom Petty,'American Boy - Storia di un Ribelle Americano', e un live degli Snake Oil di Dario Gaggero.

Una lunga maratona in vinile quella di Disc Jockey 70 di Fidenza (Pr) per i quarantanni di attività dei dj's Antonella Merli e Carlo Maffini, mentre Vinylistic a Parma e Cremona furoreggia con numerose iniziative che durano tutto il weekend. Dallo storico Music Mille con Raffaele Santi, Robert Passera, Davide Landini, Davidino e Graziano, fino a Radio Station al Barilla Center con Mauro Franceschini, Robi Bonardi e all'Evolution Bar con Alberto Bolognesi. Da Jungle Records a Conegliano (Tv) Alessandro Casalini parla del suo libro 'Fedeli al Vinile e a seguire i PNGazer con l'album 'Dove Il Mio Pensiero Brucia', dal vivo in serata al Bar Radio Golden.

Radio Capital inoltre, radio ufficiale del Record Store Day, nella giornata di sabato 13 aprile dedicherà l'intera programmazione all’iniziativa, con Betty Senatore (B Saturday), Silvia Mobili, Riccardo Quadrano e Sergio Mancinelli (Italian Graffiti Speciale Discoring), Massimo Oldani e Luca De Gennaro (Capital Singles Club Speciale Record Store Day. 45 Anni a 45 Giri), Camilla Fraschini (I Love The Weekend).

photo: Al Doum & The Faryds

View more...

Crosley annuncia il mini giradischi RSD3

Si chiama RSD3 il giradischi più piccolo al mondo, prodotto da Crosley e seguito dall'annuncio di una produzione di vinili in 3" in esclusiva per il Record Store Day, avviata dal singolo 'Big Me' dei Foo Fighters.

Commercializzati nei primi Anni 2000 in Giappone e solo per un breve periodo, prima che la rinascita del vinile iniziasse a prendere piede, questi piccoli vinili avevano incuriosito il team statunitense del Record Store Day che nel 2014 durante un viaggio nel Paese del Sol Levante visitarono l'unica fabbrica esistente al mondo di questi dischi "8ban".

Dopo un anno di prototipi in collaborazione con il Record Store Day,  Crosley inizia la produzione di questi singolari giradischi. Trasmissione a cinghia, cartuccia a magnete mobile AT3600, controllo di inclinazione regolabile, un altoparlante integrato e una porta di uscita ausiliaria con adattatore RCA le caratteristiche principali, impensabili per un apparecchio di tali dimensioni.

Oltre a 'Big Me' dei Foo Fighters, altri vinili di questo formato saranno annunciati nel corso del 2019 e anche oltre.

RSD3 di Crosley è un'esclusiva europea Swordfish & Friend: info@swordfishandfriend.com  

View more...

Sono oltre trecento i vinili in arrivo da tutto il mondo per la festa dei negozi di dischi italiani

TRA LE NOVITÁ ANCHE I QUEEN, U2, PRINCE, DYLAN, ELVIS COSTELLO, EDITORS, NOEL GALLAGHER E MARK RONSON, TRIONFATORE AI GRAMMY E AGLI OSCAR. E ANCORA VASCO ROSSI, GABER, MORRICONE E UN OMAGGIO A STRATOS

 The LIST

Sono più di trecento le pubblicazioni annunciate dall’industria discografica italiana per il 13 aprile, in occasione della dodicesima edizione del Record Store Day, l'iniziativa nata negli Stati Uniti a supporto dei negozi indipendenti e celebrata con anteprime, ristampe ed edizioni speciali.

 
Di 'Bohemian Rhapsody' dei Queen sarà disponibile il singolo e la colonna sonora del film in versione picture disc. Due titoli anche per Prince, 'His Majesty's Pop Life/The Purple Mix Club', un disco promozionale creato  per il mercato giapponese e 'The Versace Experience', una cassetta con rarità del periodo Madhouse e New Power Generation.
 
'Blood On The Tracks - Original New York Test Pressing' di Bob Dylan contiene le prime versioni dell'album prodotto da Phil Ramone, disponibili fino a oggi solo su bootleg, 'The Europa EP' degli U2 rimanda al tour  'Experience + Innocence' grazie a un mash up di 'Love Is All We Have Left’ e ‘Zooropa’ con il discorso finale di Chaplin da 'Il Grande Dittatore'.
 
Tripletta per Bowie con il picture disc di 'Pin Ups', la raccolta 'The World of David Bowie', dove hanno debuttato 'Let Me Sleep Beside You', 'Karma Man' e 'In The Heat Of The Morning', e il singolo 'Revolutionary Song', risalente al periodo del film 'Just A Gigolo', protagonista insieme a Marlene Dietrich che interpreta la title track sulla b-side.
 
Tra le anticipazioni di nuovi album, il singolo 'Stay Around' è tratto dal postumo di J.J. Cale previsto per fine aprile, i Tindersticks in 'Willow' lasciano cantare l'attore Robert Pattinson, 'Lunar Halo 22' e 'Variation on Darkness' dei Sigur Rós sono due suite prodotte per la compagnia di ballo del coreografo Chen Tsung-lung. Tornano i Lemonheads con 'Can't ForgetWild Child', rispettivamente dei Yo La Tengo e Lou Reed, dal nuovo album della band di Evan Dando dedicato alle cover. Tra gli album di remix sono rilevanti 'The Blanck Mass Sessions' degli Editors 'Wait & Return' di Noel Gallagher's High Flying Birds.

 
Numerosi i dischi disponibili per la prima volta in vinile: 'Purse' di Elvis Costello & The Imposters, prodotto insieme a McCartneyDylanBurt BacharachJohnny Cash, i classici 'Live At Carniegie Hall' di Billy Joel e 'The Guitar World According To Frank Zappa' di Frank Zappa. Tornano anche i Bad Religion con 'My Sanity' e la band rivelazione del 2018 Greta Van Fleet con 'From The Fires'. 

 
Due le pubblicazioni per Mark Ronson: 'Nothing Breaks Like A Heart feat. Miley Cyrus, finalmente disponibile nella versione originale e con i remix di Dimitri From Paris e Boston Bun, e l'EP omonimo del progetto Silk City, nato insieme a Diplo e che ha già fatto conquistare al duo un Grammy con 'Elektricity', brano interpretato da Dua Lipa.
 
Inedite le tracce di 'Warmer' di Jeff Tweedy come il 'Live At The Borderline 1991' dei Bingo Hand Job, il supergruppo composto da R.E.M. Billy Bragg, Robyn Hitcock e Peter Holsapple. 


E ancora Woody GuthrieAnderson .Paak feat. Busta Rhymes, i Rush, i 'Live at BBC' di Ronnie LaneDexys Midnight Runners e lo swamp rock di Tony Joe White con il 'Live from Austin, TX (Austin City Limits'), impossibile citarli tutti.
 
Tanti anche gli anniversari, dai cinquantanni di Woodstock, con i concerti integrali di Janis Joplin Sly & Family Stone, coetanei di 'Trout Mask Replica' di Captain Beefheart and His Magic Bande del primo album degli Yes, ai quaranta di 'Message In A Bottle' dei Police 'Live From Moscow' di Elton John.  Venticinque le primavere per 'Grace' di Jeff Buckley, da festeggiare con l'arrivo di 'In Transition', un lavoro che contiene le prime versioni di quell'album capolavoro e interpretazioni uniche di altri brani.
 
Tra gli italiani, in 'Rock' di Vasco Rossici sono alcune delle sue canzoni più famose con arrangiamenti diversi,  'Il Concerto 1979 - Omaggio a Demetrio Stratos' celebra i quarantanni dello storico concerto tenuto all'Arena Civica di Milano, 'Dalì In Venice' di Giulio Confalonierie il Complesso Strumentale Italiano racconta la storia di un live registrato nel 1961 al Teatro La Fenice con una performance 'in scena' dell'iconico genio del surrealismo, che ha disegnato la copertina dell'album.


Al loro debutto per la milanese Schema Records invece gli Smuggler Brothers, una band siciliana prodotta da Massimo Martellotta(Calibro 35) che coniuga suggestioni funk al periodo morriconiano più psichedelico. Proprio dal citato Premio Oscar Ennio Morricone arriva la colonna sonora de 'La Stagione dei Sensi', un film del 1969 con la sceneggiatura di un giovane Dario Argento. E poi 'Sai Com'è!' di Gaber, 'Benvenuti Tra i Rifiuti' di Faust'O, i Delirium di 'Jesahel', i Pooh.

 
Monumentale il boxset 'The Hi Records Singles Collection' di Al Green, formato da ventisei singoli e un libro, quindici i singoli contenuti in 'Everything Changed' dei Charlatans, imperdibili il quadruplo di Todd Rundgren e il quintuplo di Aretha Franklin
 
Tra le pubblicazioni jazz, 'Charlie Parker with Strings: The Alternate Takes' arriva dalle session del più venduto album di Bird, 'The Spiritual' è il disco degli Art Ensemble Of Chicago nel loro periodo più creativo, 'The Great Paris Concert' è una lezione ancora attuale del free di Cecil Taylor, 'Cold Trumpet'di Chet Baker è tratto dall'omonimo film del regista Enzo Nasso e risale al periodo italiano del trombettista. 

 
Olafur Arnalds ritorna nei negozi di dischi con 're:member + String Quartets', un formato speciale che prevede cinque diverse copertine dell'album più tre singoli, mentre tra le colonne sonore saltano agli occhi quelle delle serie Tv 'Black Mirror', 'Breaking Bad' e la più recente di 'Star Trek', disponibile per la prima volta in vinile.
 
Come ogni anno Radio Capital è la radio italiana ufficiale del Record Store Day e il 13 aprile renderà omaggio a tutti i negozi di dischi indipendenti con una programmazione interamente dedicata all'iniziativa.



Milano, 28 febbraio 2019

 

View more...

Sono oltre trecento i vinili in arrivo da tutto il mondo per la festa dei negozi di dischi italiani

TRA LE NOVITÁ ANCHE I QUEEN, U2, PRINCE, DYLAN, ELVIS COSTELLO, EDITORS, NOEL GALLAGHER E MARK RONSON, TRIONFATORE AI GRAMMY E AGLI OSCAR. E ANCORA VASCO ROSSI, GABER, MORRICONE E UN OMAGGIO A STRATOS

 The LIST

Sono più di trecento le pubblicazioni annunciate dall’industria discografica italiana per il 13 aprile, in occasione della dodicesima edizione del Record Store Day, l'iniziativa nata negli Stati Uniti a supporto dei negozi indipendenti e celebrata con anteprime, ristampe ed edizioni speciali.

 
Di 'Bohemian Rhapsody' dei Queen sarà disponibile il singolo e la colonna sonora del film in versione picture disc. Due titoli anche per Prince, 'His Majesty's Pop Life/The Purple Mix Club', un disco promozionale creato  per il mercato giapponese e 'The Versace Experience', una cassetta con rarità del periodo Madhouse e New Power Generation.
 
'Blood On The Tracks - Original New York Test Pressing' di Bob Dylan contiene le prime versioni dell'album prodotto da Phil Ramone, disponibili fino a oggi solo su bootleg, 'The Europa EP' degli U2 rimanda al tour  'Experience + Innocence' grazie a un mash up di 'Love Is All We Have Left’ e ‘Zooropa’ con il discorso finale di Chaplin da 'Il Grande Dittatore'.
 
Tripletta per Bowie con il picture disc di 'Pin Ups', la raccolta 'The World of David Bowie', dove hanno debuttato 'Let Me Sleep Beside You', 'Karma Man' e 'In The Heat Of The Morning', e il singolo 'Revolutionary Song', risalente al periodo del film 'Just A Gigolo', protagonista insieme a Marlene Dietrich che interpreta la title track sulla b-side.
 
Tra le anticipazioni di nuovi album, il singolo 'Stay Around' è tratto dal postumo di J.J. Cale previsto per fine aprile, i Tindersticks in 'Willow' lasciano cantare l'attore Robert Pattinson, 'Lunar Halo 22' e 'Variation on Darkness' dei Sigur Rós sono due suite prodotte per la compagnia di ballo del coreografo Chen Tsung-lung. Tornano i Lemonheads con 'Can't ForgetWild Child', rispettivamente dei Yo La Tengo e Lou Reed, dal nuovo album della band di Evan Dando dedicato alle cover. Tra gli album di remix sono rilevanti 'The Blanck Mass Sessions' degli Editors 'Wait & Return' di Noel Gallagher's High Flying Birds.

 
Numerosi i dischi disponibili per la prima volta in vinile: 'Purse' di Elvis Costello & The Imposters, prodotto insieme a McCartneyDylanBurt BacharachJohnny Cash, i classici 'Live At Carniegie Hall' di Billy Joel e 'The Guitar World According To Frank Zappa' di Frank Zappa. Tornano anche i Bad Religion con 'My Sanity' e la band rivelazione del 2018 Greta Van Fleet con 'From The Fires'. 

 
Due le pubblicazioni per Mark Ronson: 'Nothing Breaks Like A Heart feat. Miley Cyrus, finalmente disponibile nella versione originale e con i remix di Dimitri From Paris e Boston Bun, e l'EP omonimo del progetto Silk City, nato insieme a Diplo e che ha già fatto conquistare al duo un Grammy con 'Elektricity', brano interpretato da Dua Lipa.
 
Inedite le tracce di 'Warmer' di Jeff Tweedy come il 'Live At The Borderline 1991' dei Bingo Hand Job, il supergruppo composto da R.E.M. Billy Bragg, Robyn Hitcock e Peter Holsapple. 


E ancora Woody GuthrieAnderson .Paak feat. Busta Rhymes, i Rush, i 'Live at BBC' di Ronnie LaneDexys Midnight Runners e lo swamp rock di Tony Joe White con il 'Live from Austin, TX (Austin City Limits'), impossibile citarli tutti.
 
Tanti anche gli anniversari, dai cinquantanni di Woodstock, con i concerti integrali di Janis Joplin Sly & Family Stone, coetanei di 'Trout Mask Replica' di Captain Beefheart and His Magic Bande del primo album degli Yes, ai quaranta di 'Message In A Bottle' dei Police 'Live From Moscow' di Elton John.  Venticinque le primavere per 'Grace' di Jeff Buckley, da festeggiare con l'arrivo di 'In Transition', un lavoro che contiene le prime versioni di quell'album capolavoro e interpretazioni uniche di altri brani.
 
Tra gli italiani, in 'Rock' di Vasco Rossici sono alcune delle sue canzoni più famose con arrangiamenti diversi,  'Il Concerto 1979 - Omaggio a Demetrio Stratos' celebra i quarantanni dello storico concerto tenuto all'Arena Civica di Milano, 'Dalì In Venice' di Giulio Confalonierie il Complesso Strumentale Italiano racconta la storia di un live registrato nel 1961 al Teatro La Fenice con una performance 'in scena' dell'iconico genio del surrealismo, che ha disegnato la copertina dell'album.


Al loro debutto per la milanese Schema Records invece gli Smuggler Brothers, una band siciliana prodotta da Massimo Martellotta(Calibro 35) che coniuga suggestioni funk al periodo morriconiano più psichedelico. Proprio dal citato Premio Oscar Ennio Morricone arriva la colonna sonora de 'La Stagione dei Sensi', un film del 1969 con la sceneggiatura di un giovane Dario Argento. E poi 'Sai Com'è!' di Gaber, 'Benvenuti Tra i Rifiuti' di Faust'O, i Delirium di 'Jesahel', i Pooh.

 
Monumentale il boxset 'The Hi Records Singles Collection' di Al Green, formato da ventisei singoli e un libro, quindici i singoli contenuti in 'Everything Changed' dei Charlatans, imperdibili il quadruplo di Todd Rundgren e il quintuplo di Aretha Franklin
 
Tra le pubblicazioni jazz, 'Charlie Parker with Strings: The Alternate Takes' arriva dalle session del più venduto album di Bird, 'The Spiritual' è il disco degli Art Ensemble Of Chicago nel loro periodo più creativo, 'The Great Paris Concert' è una lezione ancora attuale del free di Cecil Taylor, 'Cold Trumpet'di Chet Baker è tratto dall'omonimo film del regista Enzo Nasso e risale al periodo italiano del trombettista. 

 
Olafur Arnalds ritorna nei negozi di dischi con 're:member + String Quartets', un formato speciale che prevede cinque diverse copertine dell'album più tre singoli, mentre tra le colonne sonore saltano agli occhi quelle delle serie Tv 'Black Mirror', 'Breaking Bad' e la più recente di 'Star Trek', disponibile per la prima volta in vinile.
 
Come ogni anno Radio Capital è la radio italiana ufficiale del Record Store Day e il 13 aprile renderà omaggio a tutti i negozi di dischi indipendenti con una programmazione interamente dedicata all'iniziativa.



Milano, 28 febbraio 2019

 

View more...

I Pearl Jam ambasciatori dell'edizione 2019 del Record Store Day

"In ogni negozio di dischi indipendente dove sono entrato, ne ho ricavato sempre qualcosa in termini di ottima musica e di sensazioni forti. Mi sento sempre un pò meglio quando esco da un negozio di dischi."- Mike McCready / Pearl Jam

 

Sarebbe quasi un eufemismo dichiarare "aspettavamo da tanto tempo un momento come questo", ma oggi siamo orgogliosi di annunciare i Pearl Jam come ambasciatori della dodicesima edizione del Record Store Day, che quest'anno si celebra il prossimo 13 aprile.


Non potremmo essere più contenti e non solo perché, come almeno due generazioni di fan, adoriamo i Pearl Jam. O perché hanno dieci album in studio, centinaia di straordinari dischi dal vivo e versioni ufficiali di bootleg. O perché il 2017 li ha visti entrare nella Rock and Roll Hall of Fame. Amiamo i Pearl Jam, che continuano a essere acclamati dalla critica e dal pubblico con oltre 85 milioni di album venduti in tutto il mondo, perché sono appassionati di musica nella loro essenza, proprio come noi.

"Ho lavorato nei negozi di dischi per tutta la mia vita e mi sento come se fossi cresciuta con i Pearl Jam a causa di tutto ciò. Una delle prime copie di 'Ten' che ho posseduto è stata con me in un lungo viaggio attraverso l'Europa in un'epoca che mi ha dato tanto. Alcuni dei miei più folli e migliori saldi di mezzanotte erano per gli album dei Pearl Jam e una qualsiasi delle loro canzoni mi fa pensare ai miei colleghi preferiti dei negozi di dischi. Questa scelta sull'ambassador è molto naturale, si tratta di una band che rimane fedele a se stessa e alle persone che li amano, una forma di vendita al dettaglio come quella dei negozi di dischi che fa più o meno la stessa cosa", dichiara Carrie Colliton, co-fondatrice e organizzatrice del Record Store Day. 

 
"I Pearl Jam sono onorati di essere ambasciatori dei Record Store Day per il 2019. I negozi di dischi indipendenti sono estremamente importanti per me, e lo sono da quando avevo 12 anni. Prima ancora che sapessi veramente cosa fossero, c'era una certa sensazione di 'questo è un sogno diventato realtà' ed è un paese delle meraviglie e c'è così tanto da imparare qui ... ed è ancora così.


Supporta tutti i negozi di dischi indipendenti che puoi. Sono davvero una buona parte della società. Sai se ami la musica, questo è il posto giusto per scoprirla ed è importante aiutare le persone che lavorano qui. E richiede uno sforzo perchè devi cercare qualcosa che vuoi, devi parlare alla gente. Ho dovuto parlare con le persone per capire quale disco degli Aerosmith dovessi avere prima o qualsiasi altra cosa nel corso di un'intera giornata. È un posto dove imparare. È un posto dove divertirsi. Ed è un posto dove scoprire nuova musica. Vieni al Record Store Day, ma rendilo anche Record Store Year", così Mike McCready, chitarrista e membro fondatore dei Pearl Jam.


Sarà un grande anno con i Pearl Jam ambassador del Record Store Day, festeggiate con noi il 13 aprile e trovate qui il vostro negozio di dischi

View more...