Centinaia di dischi a pioggia dai big del rock, edizioni speciali di classici internazionali e italiani

Centinaia di dischi a pioggia dai big del rock, edizioni speciali di classici internazionali e italiani

Numerose le uscite discografiche dai big internazionali del rock, U2, Zappa, Bowie, Brian Eno, Keith Richards, The Who, edizioni speciali di classici e rarità italiane, con Baustelle, Fossati, Gaber e Litfiba.

Sono più di quattrocento le pubblicazioni annunciate dall’industria discografica italiana per il 18 aprile, in occasione della tredicesima edizione del Record Store Day, l'iniziativa nata negli Stati Uniti a supporto dei negozi indipendenti e celebrata con anteprime, ristampe ed edizioni speciali.

 
L'ambasciatrice di quest'anno Brandi Carlile annuncia 'A Rooster Says', un singolo con i successi dei Soundgarden 'Black Hole Sun' e 'Searching With My Good Eye', mentre a distanza di quattro anni dall'ultimo 'Change of Fortune' i Soul Asylum presentano 'Hurry Up and Wait', un nuovo album di inediti. 

'11 O’ Clock Tick Tock' degli U2 segnava nel 1980 il debutto della band su Island Records, invece su  'I'm Only Dancing (The Soul Tour 74)' e 'ChangesNowBowie' di Bowie si trovano registrazioni inedite realizzate rispettivamente durante il 'Diamond Dogs Tour' e durante le prove per il concerto del cinquantesimo compleanno dell'artista britannico, al Madison Square Garden di New York. 
 
Tra i titoli che arriveranno nei negozi per la prima volta si segnalano 'Cleveland Calling' di Rory Gallagher, i Wire con '10:20', 'Palais Des Beaux-Arts 1963' di Thelonious Monk, 'Héritage' degli America, 'PeteStrumentals 3' di Pete Rock e la misteriosa band The Ska (from Jamaica) con l'omonimo lost album tratto dal leggendario catalogo Trojan. Fuori catalogo e adesso nuovamente disponibili, 'Roger The Engineer' degli Yardbirds e due imprescindibili raccolte piene zeppe di rarità, 'Metamorphosis' dei Rolling Stones e 'Odds and Sods' dei Who. E ancora 'Orchid' degli Opeth, 'The Iron Pot Cooker' di Camille Yarbrough e 'Summer Into Winter' di Ben Watt with Robert Wyatt.

 
Disponiibili in cd ma al debutto in vinile 'Classic Cash: Hall Of Fame Series' di Johnny Cash, 'Drag' di k.d. Lang, 'Jazz At Midnight' di Charlie Parker e 'Life On The Murder Scene' dei My Chemical Romance. Adesso in una nuova versione invece arriva 'Let's Rock' dei Black Keys e 'You Can't Do That On Stage Anymore' di Frank Zappa, un album doppio con registrazioni live inedite.

 
Numerosi anche gli anniversari, dai cinquantanni dell'omonimo secondo album di 'Elton John' ai quaranta di 'Bass Culture' di Linton Kwesi Johnson, coetaneo di 'Redemption Songs' di Bob Marley. Trenta per 'The Wall - Live in Berlin' di Roger Waters, venti per 'Seventeen Seconds' dei Cure, dieci per 'Surfing The Void' dei Klaxons e 'Night Train' dei Keane, finito a suo tempo al #1delle classifiche inglesi. 
 
Tra le ristampe italiane, 'I Mistici dell'Occidente' dei Baustelle, 'Sexus et Politica' di Gaber, 'Good-Bye Indiana' di Fossati, 'Piero Litaliano' di Piero Ciampi, 'El Diablo' dei Litfiba, 'Io Piaccio' di Fred Buscaglione, l'album omonimo de La Batteria, 'Pompa' degli Squallor. Tra le novità, 'Nothing is Impossible' dei Dirotta Su Cuba, venticinque anni dopo il loro debutto, 'May The Goddess Unearth Me' di lumi, un affascinante viaggio tra classica e sperimentazione con l'espressionimo di Egon Schiele a tracciare la via. Sonorità new wave per 'Héritage' di Andrea Senatore, già partner di Franco Battiato, Giovanni Sollima e Radiodervish, del duo folk blues Superdownhome esce invece la raccolta 'Blues Case Scenario'.
 
Presidiato a dovere anche il comparto colonne sonore: da 'Rams' di Brian Eno, tratto dal film dedicato all'omonimo designer tedesco, a 'Last Tango in Paris' di Gato Barbieri, da 'Metroland' di Mark Knopfler a 'Smithereens', episodio della serie tv Black Mirror interamente musicato da Ryuichi Sakamoto. Dal progetto che ha inaugurato i documentari Disneynature  'The Crimson Wing - The Mystery of the Flamingos' dei Cinematic Orchestra a 'Mortal Kombat', disponibili in vinile entrambi per la prima volta.

 
Tanti anche i 45 giri, da Keith Richards con 'Hate It When You Leave' a 'Instant Karma!' di John Lennon & Plastic Ono BandCat StevensBiffy ClyroBeck remixato da St.Vincent e molti altri. Per gli irriducibili del formato boxset, i New Order con 'The John Peel Session 1982', 'The Essential' di Philip Glass, 'The Complete Inconcerated Live' dei Replacements, 'Egypt 1971' di Sun Ra.

 
Come ogni anno Radio Capital è la radio italiana ufficiale del Record Store Day e il 18 aprile renderà omaggio a tutti i negozi di dischi indipendenti con una programmazione interamente dedicata all'iniziativa.
  

Milano, 05 marzo 2020