L'edizione 2020 slitta al 20 giugno

L'edizione 2020 slitta al 20 giugno

Il Record Store Day è un evento mondiale che coinvolge migliaia di persone e piccole imprese: durante le ultime settimane, quando le informazioni arrivavano e cambiavano prima quotidianamente e poi ogni ora, abbiamo preso in considerazione varie opzioni: mantenere la rotta, spostare la data, cambiare la struttura dell'evento.


Ma nessuno può sapere cosa succederà in un determinato posto nelle prossime cinque settimane, e le decisioni per quel periodo devono essere prese ora, considerati i fatti attuali. Non esiste una soluzione perfetta nè una risposta facile. Abbiamo deciso che la migliore delle mosse possibili è cambiare la data e abbiamo posticipato il Record Store Day a sabato 20 giugno.

 
Riteniamo che ciò offra ai negozi di tutto il mondo le migliori possibilità per avere una giornata proficua, tenendo conto delle raccomandazioni di medici, scienziati, Organizzazione Mondiale della Sanità e con l'auspicio di comportarci da cittadini seri all'interno di comunità locali e mondiali.

 
Stiamo collaborando con tutti i nostri partner e i nostri negozi per rendere questo cambiamento il più agevole possibile per tutti coloro che partecipano al Record Store Day: clienti, negozi di dischi, artisti, etichette discografiche e altro ancora.


Il Record Store Day è ovunque e vogliamo organizzare la nostra festa quando tutti possono riunirsi in sicurezza per celebrare la vita, l'arte, la musica e la cultura del negozio di dischi indipendente.
 
Milano, 13 marzo 2020