back to top

POLIZIOTTESCO & BLAXPLOITATION, UN LIBRO MERAVIGLIOSO IN USCITA IL 12 GIUGNO

POLIZIOTTESCO  & BLAXPLOITATION, UN LIBRO MERAVIGLIOSO IN USCITA IL 12 GIUGNO

Unico nel suo genere, in questo saggio scritto da Ettore Sorrentino vengono analizzati e messi a confronto la Blaxploitation e il Poliziottesco, due generi cinematografici che si sviluppano in realtà molto differenti ma con numerosi elementi in comune. Generi che hanno avuto il merito di far conoscere allo spettatore, soprattutto grazie al linguaggio filmico e alla musica, le “viscere” delle città, il malessere e la violenza che venivano perpetrati in quelle realtà urbane.

Il poliziesco all’italiana evidenzia contraddizioni, cambiamenti sociali e politici degli “anni di piombo” in chiave critica attraverso la figura di un “commissario di ferro” che combatte i delinquenti e la criticità del sistema giudiziario. Con le stesse dinamiche in America nasce la blaxploitation, che ha negli afroamericani il suo pubblico di riferimento e celebra per la prima volta la figura dell’eroe di colore.

Ettore Sorrentino (aka G-Blaster) inizia a collezionare dischi verso la metà degli anni '90, ma subito decide di operare come dj nella sua Palermo, appassionandosi prima a sonorità funk, soul, acid jazz e poi al post punk e alla scena indie-dance di Manchester. Nel corso degli anni alterna gli studi di critica musicale a quella di dj, ispirato dalla Techno di Detroit e dal Dub, ammirando eclettici dj internazionali come James Lavelle, Andrew Weatherall, Gilles Peterson.

Con i suoi progetti RotaryDisco76 e Memorie Cluster) Sorrentino ha all'attivo singoli su etichette discografiche in Inghilterra, Stati Uniti, Germania e Israele.

La copertina del libro è stata realizzata dall'artista visuale Giorgio Finamore.

SCHEDA TECNICA

Titolo: Poliziottesco e Blaxploitation
Autore: Ettore Sorrentino
Editore: Weird Book
Collana: Insomnia
Genere: Saggistica
Pagine: 132
Prezzo: 19,90 €
Formato: 15 x 22 cm
ISBN: 978-88-31373-41-8